VOTA QUESTO SITO

ALCUNE INFORMAZIONI SU DI ME

Le mie foto
Italy
Da alcuni anni sono referente per la dislessia e insegno nella scuola primaria di Argentera Canavese. Autrice della favola "Lucertolina e Mirtillina" del libro per bambini sui DSA "Abracadabra Lucertolina". Alcune mie favole sono state pubblicate in altri due libri per bambini editi dalla casa editrice Mammeonline; curo il forum DSA su un sito per mamme;ho relazionato ad incontri e convegni sui disturbi specifici dell'apprendimento. Ho presentato il libro sui DSA, di cui sono coautrice, al Salone del Libro di Torino. Ho conseguito la specializzazione polivalente presso l'Istituto G Toniolo di Torino, con il massimo dei voti.

martedì 8 settembre 2009

VALUTAZIONE DEGLI STUDENTI DSA

Il 19 agosto 2009 è stato pubblicato sulla GU il regolamento sulla valutazione degli alunni (DPR 122), ai DSA è dedicato l'art 10 :

"1. Per gli alunni con difficolta' specifiche di apprendimento (DSA)adeguatamente certificate, la valutazione e la verifica degli apprendimenti, comprese quelle effettuate in sede di esame conclusivo dei cicli, devono tenere conto delle specifiche situazioni soggettive di tali alunni; a tali fini, nello svolgimento dell'attivita'didattica e delle prove di esame, sono adottati, nell'ambito delle risorse finanziarie disponibili a legislazione vigente, gli strumenti metodologico-didattici compensativi e dispensativi ritenuti piu'idonei.

2. Nel diploma finale rilasciato al termine degli esami non viene fatta menzione delle modalita' di svolgimento e della differenziazione delle prove."

Il regolamento è attuativo dal 20 agosto 2009

Per l'anno scolastico 2009/2010 la valutazione degli alunni dovrà essere effettuata secondo le indicazioni contenute nel Regolamento, pertanto è bene che gli insegnanti prendano in esame il testo del provvedimento in modo da definire modalità e criteri della valutazione.

Qui i link

www.aiditalia.org/ (cliccate su NORMATIVA - NORMATIVA PER LA SCUOLA - DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA N°122)
http://www2.tecnicadellascuola.it/
http://www.pubblica.istruzione.it/ministro/comunicati/2009_miur/280509bis.shtml

4 commenti:

  1. i link sono troncati, puoi reinserirli?

    RispondiElimina
  2. ho tolto il primo link perchè non lo apre, quello del ministero funziona cliccando direttamente sul link , ho modificato quello della tecnicadellascuola. Ho aggiunto il link dell'AID.

    Grazie per l'osservazione

    RispondiElimina
  3. ciao,
    sono una mamma in cerca di un chiarimento, mio figlio è stato diagnostica dsa ed è stata consegnata alla scuola frequenta la 4* elementare.
    Vorrei sapere se i suoi insegnati hanno agito legalmente annotando sulla pagella questo commento:

    le oggettive difficoltà (DSA) influenzano i risultati nelle discipline che richiedono un uso più articolato delle abilità linguistiche.
    in realtà il maggior problema di mio figlio è la disgrafia.
    grazie mille per la risposta

    RispondiElimina
  4. non so se hanno agito legalmente menzionando sulla scheda didattica il DSA, di questo m'informerò, però chi è in grado di applicare in modo adeguato la metodologia suggerita per i bimbi DSA non dovrebbe nemmeno arrivare a scrivere una frase simile sulla scheda di valutazione. E' corretto , nei verbali dei consigli di classe, segnalare che Tizio e Caio hanno una diagnosi di DSA e pertanto si procederà alla messa in atto di una programmazione personalizzata . Le oggettive difficoltà DSA non influenzano affatto i risultati nelle discipline linguistiche perchè bisogna fornire e al bambino quegli strumenti compensativi e dispensativi che gli permettono di apprendere in modo adeguato raggiungendo gli stessi risultati dei compagni. Una volta forniti gli strumenti adatti le competenze possono essere raggiunte in modo più o meno adeguato ma questo avviene per chiunque.

    RispondiElimina