VOTA QUESTO SITO

ALCUNE INFORMAZIONI SU DI ME

La mia foto
Italy
Da alcuni anni sono referente per la dislessia e insegno nella scuola primaria di Argentera Canavese. Autrice della favola "Lucertolina e Mirtillina" del libro per bambini sui DSA "Abracadabra Lucertolina". Alcune mie favole sono state pubblicate in altri due libri per bambini editi dalla casa editrice Mammeonline; curo il forum DSA su un sito per mamme;ho relazionato ad incontri e convegni sui disturbi specifici dell'apprendimento. Ho presentato il libro sui DSA, di cui sono coautrice, al Salone del Libro di Torino. Ho conseguito la specializzazione polivalente presso l'Istituto G Toniolo di Torino, con il massimo dei voti.

venerdì 27 aprile 2012

codici DSA

Sulle diagnosi vengono riportati dei codici che si riferiscono ai vari DSA.
La classificazione riporta la segunte sigla ICD-10 seguita dai seguenti codici:

F81.0 DISLESSIA
F81.1 DISORTOGRAFIA
F81.2 DISCALCULIA
F81.3 DISTURBI MISTI DELLE ABILITA' SCOLASTICHE

Sulle diagnosi potete trovare sia il codice con accanto la dicitura che il semplice codice di riferimento.

Ricordo che la famiglia non è tenuta a depositare tutta la documentazione riportante i parametri e i risultati dei test in quanto sono dati sensibili che non interessano alla scuola.

Alla scuola dev'essere rilasciata copia della diagnosi in cui si attesta il tipo di DSA e vengono date indicazioni di carattere metodologico.

Se un documento rilasciato da una struttura privata viene allegato alla diagnosi rilasciata dall'asl ha valore quest'ultima, ossia, se nella copia del centro privato ci sono dati poco chiari o leggibili la scuola deve, comunque, tener conto dell'attestazione dell'asl che conferma quanto dichiarato dallo specialista privato

Nessun commento:

Posta un commento