VOTA QUESTO SITO

ALCUNE INFORMAZIONI SU DI ME

La mia foto
Italy
Da alcuni anni sono referente per la dislessia e insegno nella scuola primaria di Argentera Canavese. Autrice della favola "Lucertolina e Mirtillina" del libro per bambini sui DSA "Abracadabra Lucertolina". Alcune mie favole sono state pubblicate in altri due libri per bambini editi dalla casa editrice Mammeonline; curo il forum DSA su un sito per mamme;ho relazionato ad incontri e convegni sui disturbi specifici dell'apprendimento. Ho presentato il libro sui DSA, di cui sono coautrice, al Salone del Libro di Torino. Ho conseguito la specializzazione polivalente presso l'Istituto G Toniolo di Torino, con il massimo dei voti.

sabato 3 novembre 2007

LA BIBLIOTECA DI RIVAROLO CANAVESE

Prima ancora di occuparmi di dislessia all'interno della scuola, avevo iniziato a farlo per conto mio, così, verso la fine dell'estate, dopo essermi confrontata con altre realtà presenti sul territorio nazionale (famosa è quella di Albairate in provincia di Milano), decisi di proporre al bibliotecario di Rivarolo l'acquisto di alcuni libri riguardanti la dislessia e i DSA.




Riccardo ha accettato di buon grado la mia proposta pertanto a breve la biblioteca sarà fornita di una bibliografia specifica sull'argomento.





Al momento l'unico testo presente è il seguente:







LA DISLESSIA INTERVENTI DELLA SCUOLA E DELLA FAMIGLIA



AUTORE: CHIARA DE GRANDIS



EDITORE: ERIKSON





Se lo cercate e non lo trovate è perché lo sto ancora leggendo! :O)



La stessa bibliografia verrà proposta per la biblioteca della nostra scuola, in tal modo potremo avere più riferimenti ove reperire il materiale specifico all'argomento.

1 commento:

  1. Ciao, volevo chiarire una cosa sul materiale delle biblioteche.
    Le biblioteche possono scegliere se oltre a mettere a disposizione del materiale come cd per pc farli circolare cioè significa che chiunque può prendere in prestito e provarli a casa.
    La biblioteca di Albairate è stata la prima a comprare sia materiale specifico che a metterlo a disposizione.
    E' importante che ci sia un servizio simile al nostro in modo tale che le biblioteche si possano unire e prendere più materiale e che sia consultabile per tutti sopratutto la comodità di provare e di esercitarsi anche a casa.
    Complimenti per l'iniziativa.
    Inoltre nelle biblioteche si può mettere un raccoglitore a disposizione degli insegnanti e dei genitori dove si possono trovare tutto ciò che può essere utile dai corsi aprico, ai campus a centri di logopedia e centri aid per informazioni.
    Anche questo è fare informazione

    RispondiElimina